Arte e Territorio

L’arte, l’architettura, l’artigianato, la musica, il teatro, la filosofia, il folklore, la Campania è un crogiolo di espressioni artistiche che affondano le radici nell’antichità e si arricchiscono col tempo delle forti influenze culturali legate alle dominazioni che nei secoli si sono succedute.

Affacciata sul Mar Tirreno la Campania è una delle regioni più belle d’Italia e la regione italiana con il maggior numero di siti riconosciuti Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, come la Reggia e il Parco di Caserta, l’area archeologica di Pompei e di Ercolano, la Costiera Amalfitana e il Parco Nazionale del Cilento.

La Campania è arte e cultura, natura ed enogastronomia, è mare, sole e isole famose in tutto il mondo per le loro bellezze naturali. L’arcipelago campano è composto da veri e propri gioielli del Mediterraneo come Ischia, Capri e Procida.

I latini, non a caso, la chiamavano Campania felix proprio per esaltarne il clima estremamente favorevole nonché l’estrema fertilità delle sue terre. Proprio per questo, la Campania è stata abitata da popolazioni antichissime fin dal II millennio a.C.